loading


Un anno di ricerche Google.

Quando arriva il mese di dicembre non possono mancare le classifiche. Ogni anno Google fa il punto sulle ricerche più cliccate del 2017 e noi scegliamo proprio questa classifica. I report Google Trends 2017 riguardano sia le parole che le stringhe, ovvero frasi come “perché fischiano le orecchie”, “cosa significa mannaggia” e “come fare le olive in salamoia”.

Iniziamo proprio da questa serie, i “come fare…”, che vede al primo posto la richiesta di consigli su come fare le olive in salamoia, seguito dalle istruzioni sul backup, sulla marmellata di albicocche e la carbonara. Chiude la top 5 “Come fare lo screenshot” che di questi tempi in cui tutto scorre velocemente uno screen può aiutare a tenere il filo. 

Rimaniamo in ambito ricette e scopriamo che le più cercate vengono dal Sud con migliaccio napoletano, pastiera e caponata. L’amore per il Sud Italia si conferma anche nelle mete delle vacanze più cliccate dove al primo posto troviamo la Sicilia, poi Grecia, Sardegna, Caraibi e Palinuro, niente male!

L’estate ha portato con sé anche un famoso tormentone e Google lo sa, infatti la frase “cosa significa…” molto spesso è stata completata con “Despacito"; al primo posto troviamo la ricerca del significato della parola “Ipocondrico”, poi “Mannaggia”, “Namaste” e “Panta rei”. Molto facile ricondurre queste ultime a Sanremo, in seconda posizione tra gli eventi più ricercati su Google dove svetta però “Italia-Svezia”.

I dati relativi all’Italia sono molto diversi da quelli globali. Le parole più cercate sono state, tra le altre, “Hurricane Irma“, “Tom Petty“, “Fidget Spinner“ e “India National Cricket Team“. Tra gli argomenti global troviamo anche una rappresentante italiana, Nadia Toffa, affiancata dalla futura sposa del Principe Harry, Meghan Markle e molti personaggi coinvolti negli scandali di Hollywood.  

La tecnologia è capitanata da iPhone 8 e X, poi il Nintendo Switch, il Samsung Galaxy S8 e Xbox One X. 

Se in Italia i “come fare…” spesso sono seguiti da una ricetta, nel resto del mondo la cosa che le persone vogliono imparare a fare è uno slime. L’eclissi solare ha influenzato anche questo tipo di ricerche portando al secondo posto la ricerca di istruzioni su come creare occhiali adatti alla visione del sole. Non mancano ricerche legate ai bitcoin, ad eventi sportivi come il Super Bowl e Wimbledon, serie tv quali Stranger Things e 13 Reason Why e ricette di piatti di origine turca.

La prossima cosa che vorremmo chiedere a Google è: “A cosa servono le classifiche?”.

Dettagli News

Data

19-12-2017

Contattaci

Ho letto e accettato l'informativa sulla privacy