loading


Un negozio senza casse per conoscere i consumatori.

Amazon ha inaugurato il primo negozio senza casse. Sembra un classico ipermercato di 167 metri quadrati, ma con una differenza: i clienti entrano, prendono i prodotti che gli servono ed escono dal negozio senza passare dalle casse. 
Questo è stato possibile grazie ad un sistema di videocamere e sensori in modo da tenere traccia dei prodotti che i clienti decidono di prendere. Ecco come funziona: basta scaricare l’app collegata ad Amazon Go, entrare nel negozio, scansionare il codice in app, prendere i prodotti ed uscire. L’applicazione di Amazon Go crea il conto dei propri acquisti e carica la spesa sulla carta di credito, la stessa già registrata per fare gli acquisti su Amazon.

Lo scopo del progetto non è tanto quello di cambiare il modo di vedere gli store fisici, ma di comprendere le abitudini dei consumatori, tracciare meglio i percorsi e le scelte di acquisto dei clienti, e per capire quanto l’eliminazione del passaggio dalla cassa – e delle relative conseguenze quali la coda, il dover mettere i prodotti sul nastro, pagare ed imbustare – faccia venire più voglia di comprare. Siamo già abituati nei supermercati ad utilizzare i dispositivi che permettono di scannerizzare automaticamente i codici a barre, ma la tecnologia sperimentata da Amazon toglie anche questo passaggio e, ancora più innovativo, il momento del pagamento.

Il digital ha influito anche sulle abitudini d’acquisto dei consumatori e così anche le relazioni con i brand. Quali sono i percorsi di acquisto dei consumatori digitali italiani e quale modo influiscono sui comportamenti offline? La risposta a queste ed altre domande non tarderà sicuramente ad arrivare. 

Dettagli News

Data

24-01-2018

Contattaci

Ho letto e accettato l'informativa sulla privacy