loading


Il meglio dal CES di Las Vegas

Si tiene ogni anno a Las Vegas la fiera tech più importante al mondo. Il 2019 inizia infatti con gli occhi puntati su CES (Consumer Electronics Show), occasione per molti brand di presentare le novità più interessanti in ambito tecnologico. 

Audi AG, Ducati, Ford Motor Company, Nissan, BMW sono ormai una certezza quando si parla di mobilità 3.0, dando vita ad automobili sempre più evolute. Come ad esempio “Invisible-to-Visible”, che i tecnici Nissan illustrano come “Un aiuto al conducente per vedere l’invisibile combinando il mondo reale e quello virtuale per una soluzione all’avanguardia di auto connessa” e che possa rappresentare un ulteriore passo in avanti nella condivisione di informazioni fra utenti finali. BMW punta tutto sull’esperienza della guida autonoma grazie alla BMW Vision iNEXT. Tramite l’utilizzo di un visore per la realtà virtuale sarà possibile simulare un viaggio a bordo del prototipo. Grazie alla modalità Ease il guidatore viene sollevato dalle sue responsabilità e il controllo viene preso dall’intelligenza artificiale che si occuperà di soddisfare le richieste degli occupanti. Suggerire percorsi, prenotare ristoranti o partecipare a videoconferenze, il tutto mentre l’auto viaggia autonomamente verso la destinazione stabilita.

Spazio anche per l’Internet delle cose (IoT) che trasforma sempre più il mondo in cui viviamo. Al CES 2019, Netatmo ha presentato un citofono dotato di videocamera che permette di vedere chi sono i nostri ospiti anche se non siamo in casa, disponibile entro l’anno. Bosch ha presentato invece le applicazioni e i servizi già disponibili: dai frigoriferi connessi che danno consigli sulla conservazione degli alimenti, fino ai tagliaerba intelligenti che imparano dall’esperienza.

A proposito di computer il progetto più interessante è firmato Ibm con il suo primo computer quantistico commerciale. L’azienda americana ha posto una pietra miliare di quella che sarà l’informatica del futuro, perché risolverà un importante problema legato alla velocità di calcolo: il computer quantistico è considerato quello che risolverà il problema del progressivo aumento della velocità di calcolo nel tempo (predetto dalla legge di Moore), reso però ormai sempre più difficile dai limiti della miniaturizzazione.

Per quanto riguarda i prodotti più originali segnaliamo gli schermi arrotolabili Oled R che LG presenta in anteprima mondiale, la valigia che ti segue da sola, maxi droni che sorvolano la città per consegnare in tempi record, così come Continental Urban Mobility Experience di fatto un robo-taxi senza conducente adibito alla consegna delle merci.

Potremmo proseguire all’infinito con l’elenco delle invenzioni più interessanti di questa edizione, ma una cosa è certa: dall’automotive ai computer, dalla realtà aumentata all’Iot, l’innovazione tecnologica è sempre più a portata di mano.

Dettagli News

Data

09-01-2019

Contattaci

Ho letto e accettato l'informativa sulla privacy