Invenzioni spaziali, sulla terra

Parte il 15 marzo la Missione Prisma dell’Agenzia Spaziale Italiana e tutto il mondo ha già gli occhi puntati verso il cielo.
Ma vi siete mai chiesti a che cosa serve andare nello spazio? Semplice, a rendere la vita migliore sulla terra. Ecco le 5 migliori innovazioni tecnologiche che sono nate grazie all’esplorazione spaziale e poi entrate nella vita di tutti i giorni. 1. L’elettronica.
I microchip derivano dai circuiti integrati usati per il computer di bordo degli Apollo. E così, dalle tecnologie lunari, si sono poi evoluti telefoni cellulari e pc.2. Gli strumenti senza fili.
Non potendosi aspettare di trovare delle prese elettriche una volta sbarcati sulla Luna, la NASA ha collaborato alla creazione di un trapano con motore magnetico in grado di ottimizzare l'autonomia della batteria.3. Le lenti con i filtri blu.
Negli anni novanta, uno scienziato dell’Ames Research Center ha sviluppato dei filtri ottici per bloccare le luci blu e verdi, consentendo alle altre tonalità di distinguersi e di rendere gli oggetti mimetizzati più visibili nelle foreste. La tecnologia di filtraggio ottico sviluppata dalla NASA permette oggi agli sciatori di mantenere la visibilità ottimale, senza essere disturbati dai raggi del sole e allo stesso tempo mantenendo la capacità di distinguere gli oggetti fino al 15% in più.4. La Navigazione satellitare.
Ancora prima dell'inizio dei voli nello spazio, la NASA aveva creato satelliti in grado di comunicare con le persone che si trovano a terra. Le versioni attuali ci consentono di effettuare telefonate internazionali e di guidare a destinazione senza bisogno consultare mappe cartacee. Da questa innovazione ne derivano tutti i sistemi 5. Pneumatici radiali.
Utilizzati per far atterrare il Viking Lander su Marte nel 1976, questo tipo di pneumatici sono i più diffusi. La tecnica costruttiva di questi pneumatici ha rivoluzionato il modo in cui le nostre automobili affrontano la strada, rendendo notevolmente più sicura la marcia.Queste sono solo 5 delle invenzioni per cui dobbiamo ringraziare le spedizioni spaziali, tra le altre ci sono il macchinario per la risonanza magnetica, l'abbigliamento termico, il Memory Foam, gli impianti per non udenti e tantissime altre. 

Parte il 15 marzo la Missione Prisma dell’Agenzia Spaziale Italiana e tutto il mondo ha già gli occhi puntati verso il cielo.
Ma vi siete mai chiesti a che cosa serve andare nello spazio? Semplice, a rendere la vita migliore sulla terra. 

Ecco le 5 migliori innovazioni tecnologiche che sono nate grazie all’esplorazione spaziale e poi entrate nella vita di tutti i giorni. 

1. L’elettronica.
I microchip derivano dai circuiti integrati usati per il computer di bordo degli Apollo. E così, dalle tecnologie lunari, si sono poi evoluti telefoni cellulari e pc.

2. Gli strumenti senza fili.
Non potendosi aspettare di trovare delle prese elettriche una volta sbarcati sulla Luna, la NASA ha collaborato alla creazione di un trapano con motore magnetico in grado di ottimizzare l'autonomia della batteria.

3. Le lenti con i filtri blu.
Negli anni novanta, uno scienziato dell’Ames Research Center ha sviluppato dei filtri ottici per bloccare le luci blu e verdi, consentendo alle altre tonalità di distinguersi e di rendere gli oggetti mimetizzati più visibili nelle foreste. La tecnologia di filtraggio ottico sviluppata dalla NASA permette oggi agli sciatori di mantenere la visibilità ottimale, senza essere disturbati dai raggi del sole e allo stesso tempo mantenendo la capacità di distinguere gli oggetti fino al 15% in più.

4. La Navigazione satellitare.
Ancora prima dell'inizio dei voli nello spazio, la NASA aveva creato satelliti in grado di comunicare con le persone che si trovano a terra. Le versioni attuali ci consentono di effettuare telefonate internazionali e di guidare a destinazione senza bisogno consultare mappe cartacee. Da questa innovazione ne derivano tutti i sistemi 

5. Pneumatici radiali.
Utilizzati per far atterrare il Viking Lander su Marte nel 1976, questo tipo di pneumatici sono i più diffusi. La tecnica costruttiva di questi pneumatici ha rivoluzionato il modo in cui le nostre automobili affrontano la strada, rendendo notevolmente più sicura la marcia.

Queste sono solo 5 delle invenzioni per cui dobbiamo ringraziare le spedizioni spaziali, tra le altre ci sono il macchinario per la risonanza magnetica, l'abbigliamento termico, il Memory Foam, gli impianti per non udenti e tantissime altre. 

Ultime news

05/07/2022
Consigli per un e-commerce di successo.

Il numero di consumatori che decide di acquistare online è in costante crescita: ormai i consumatori si sentono a loro agio a usare Internet per fare acquisti, la fiducia verso il digitale è aumentata, perciò curare ogni aspetto del proprio sito e-commerce è importante per crearsi una forte presenza online e favorire il buon andamento delle vendite.Ecco perché vanno tenute a mente queste best practices per aumentare le conversioni del proprio e-commerce:Comprendere i clienti e personalizzare la loro esperienza, attraverso l’analisi della buyer personasCreare un’interfaccia utente semplificata per consentire agli utenti di passare facilmente da un prodotto all’altroOttimizzare il sito per i dispositivi mobile dato che la tendenza ad acquistare attraverso essi è in aumentoUsare immagini accattivanti e video dimostrativi del prodotto per coinvolgere gli utentiAggiungere la barra di ricerca per consentire agli utenti di filtrare le ricerche in base alle loro preferenzeAbilitare la visualizzazione dei “prodotti visti di recente” in modo che si possano dare anche consigli sui prodotti da acquistare simili o correlati ad essiOffrire opzioni come spedizione gratuita per acquisti superiori ad un importo specifico e/o campioni di prodotti gratuiti per presentare la gamma di prodotti e per attirare i clienti su un determinato prodottoCurare il check-out dell’e-commerce per migliorare il tasso di conversione ed evitare l’abbandono dei carrelliCreare programmi fedeltà per motivare le persone a registrarsi al sito e diventare clienti abitualiCreare una pagina FAQ per rispondere ai dubbi dei clienti riguardo le politiche di spedizione e resoFornire un servizio clienti disponibile via telefono, email e chat dal vivoAbilitare le recensioni dei clienti, in modo che possano valutare i prodotti e invogliare altri ad acquistare dall'e-commerceDare priorità alla SEO per raggiungere la vetta delle classifiche di Google in base alle ricerche relative ai prodotti venduti sull'e-commerce