effettua una ricerca

NEWS

IR in ambito industriale

Le stime sul mercato dell’IR prevedono un aumento degli investimenti fino al 20% entro il 2021, crescita riconducibile ai progressi nel machine learning e alla diffusione di servizi a banda larga.
Le aziende di diversi settori quali e-commerce, automotive, medicale e gaming sono sempre di più orientate verso l’utilizzo della tecnologia del riconoscimento tramite immagini.L’Image Recognition, se applicato in ambito industriale, svolge una funzione importantissima per tutto ciò che riguarda la manutenzione.L’IR permette di riconoscere ciò che viene inquadrato tramite la telecamera dello smartphone anche in caso di scarsa visibilità, di inquadratura parziale o laterale, grazie alla mappatura accurata dell’oggetto in fase di implementazione.Una volta riconosciuto l’oggetto, la tecnologia IR entra in funzione restituendo le informazioni relative all’impianto quali manuale di officina, istruzioni per l’utilizzo, esplosi e componenti presenti, scheda macchina con storico interventi, etc.
Il riordino di eventuali pezzi con malfunzionamenti potrebbe essere quindi snellito saltando la fase di consultazione dell’esploso cartaceo e l’identificazione del pezzo in questione: il tutto sarebbe sostituito dall’inquadratura della porzione di impianto e relativa restituzione dei componenti presenti.Questo processo accelera visibilmente le procedure di manutenzione degli impianti, incidendo positivamente anche sulla produttività: riducendo i tempi di attesa si riducono i fermi macchina.

Le stime sul mercato dell’IR prevedono un aumento degli investimenti fino al 20% entro il 2021, crescita riconducibile ai progressi nel machine learning e alla diffusione di servizi a banda larga.
Le aziende di diversi settori quali e-commerce, automotive, medicale e gaming sono sempre di più orientate verso l’utilizzo della tecnologia del riconoscimento tramite immagini.

L’Image Recognition, se applicato in ambito industriale, svolge una funzione importantissima per tutto ciò che riguarda la manutenzione.

L’IR permette di riconoscere ciò che viene inquadrato tramite la telecamera dello smartphone anche in caso di scarsa visibilità, di inquadratura parziale o laterale, grazie alla mappatura accurata dell’oggetto in fase di implementazione.

Una volta riconosciuto l’oggetto, la tecnologia IR entra in funzione restituendo le informazioni relative all’impianto quali manuale di officina, istruzioni per l’utilizzo, esplosi e componenti presenti, scheda macchina con storico interventi, etc.
Il riordino di eventuali pezzi con malfunzionamenti potrebbe essere quindi snellito saltando la fase di consultazione dell’esploso cartaceo e l’identificazione del pezzo in questione: il tutto sarebbe sostituito dall’inquadratura della porzione di impianto e relativa restituzione dei componenti presenti.

Questo processo accelera visibilmente le procedure di manutenzione degli impianti, incidendo positivamente anche sulla produttività: riducendo i tempi di attesa si riducono i fermi macchina.

Ultime news

25/11/2021
Errori SEO da evitare

Quando si parla di SEO, lo si deve fare cercando di essere il più sinceri possibile e spiegando sempre che la maggior parte delle cose che si dicono/fanno, sono delle interpretazioni dell'esperienza, perché nessuno in realtà può sapere esattamente come funziona Google, e soprattutto per quanto tempo una regola può continuare ad essere valida.Esistono comunque una serie di errori che possono compromettere il posizionamento:Parola chiave ripetuta troppo di frequente - eccedere nell’uso di parole chiave, oltre a peggiorare il ranking del sito, rende anche noiosa ed innaturale la lettura del testo, peggiorando l’esperienza dell’utenteMetatag gestiti in maniera errata - i principali sono Title e Description, che non si devono ripetere nelle pagine, non essere troppo lunghi e soprattutto devono essere sempre presentiLink ben strutturati - le pagine collegate tra di loro all'interno del nostro sito devono sempre essere attiveContenuti copiati - copiare i testi da altri siti, espone potenzialmente ad una penalizzazione da parte del motore di ricercaContenuti scritti male - i testi devono sempre essere interessanti e rilevanti per chi ci immaginiamo sia l'utente finale del nostro sito, altrimenti non si otterrà traffico pertinente alle nostre aspettativeUrl delle pagine non parlante - l'indirizzo delle pagine deve essere i più possibile in linea con il contenuto della paginaNon generare sitemap - dare in pasto al motore di ricerca una sitemap, significa indicare la strada ai bot per eseguire la scansione del sito, ovvero facilitare la lettura dei contenuti più importanti per noi.