effettua una ricerca

NEWS

A cosa serve un'app finder?

In una grande azienda è importante gestire in modo ordinato tutte le informazioni e comunicazioni, in modo da reperire facilmente dati che spesso si trovano in file e link diversi.Inoltre un unico punto d’accesso sicuro per tutti i dipendenti dell’azienda, dove possono beneficiare di tutti i servizi aziendali (dall’accesso alla intranet alle note spese e ai report, dal catalogo prodotti alla rubrica aziendale e alle news) in un’app apposita è sicuramente una soluzione efficace ed efficiente per migliorare la produttività e facilitare i processi aziendali. Per questo c’è sempre più interesse e richiesta di sviluppo di app professionali capaci di aggregare tutto questo su una stessa piattaforma.          Moko sviluppa app finder che permettono ai dipendenti di accedere a tutti i servizi disponibili dell’azienda gestiti da CMS, in base alle diverse tipologie di utenti in modo facile e organizzato.I vantaggi nell’utilizzare un’app finder sono:Avere a disposizione uno strumento più smart e veloce, accessibile anche offlineAvere un unico punto di accesso semplice, grazie al Single Sign-OnOttimizzare i processi aziendali, grazie all’agevolazione dell'accesso alle risorseAumentare il livello di produttività, grazie a una migliore gestione internaMoko ha sviluppato diverse soluzioni di app finder per aziende multinazionali per soddisfare le loro esigenze.Leggi l'approfondimento e scopri tutti i nostri progetti cliccando qui ↓

In una grande azienda è importante gestire in modo ordinato tutte le informazioni e comunicazioni, in modo da reperire facilmente dati che spesso si trovano in file e link diversi.

Inoltre un unico punto d’accesso sicuro per tutti i dipendenti dell’azienda, dove possono beneficiare di tutti i servizi aziendali (dall’accesso alla intranet alle note spese e ai report, dal catalogo prodotti alla rubrica aziendale e alle news) in un’app apposita è sicuramente una soluzione efficace ed efficiente per migliorare la produttività e facilitare i processi aziendali. Per questo c’è sempre più interesse e richiesta di sviluppo di app professionali capaci di aggregare tutto questo su una stessa piattaforma.          

Moko sviluppa app finder che permettono ai dipendenti di accedere a tutti i servizi disponibili dell’azienda gestiti da CMS, in base alle diverse tipologie di utenti in modo facile e organizzato.

I vantaggi nell’utilizzare un’app finder sono:

  • Avere a disposizione uno strumento più smart e veloce, accessibile anche offline
  • Avere un unico punto di accesso semplice, grazie al Single Sign-On
  • Ottimizzare i processi aziendali, grazie all’agevolazione dell'accesso alle risorse
  • Aumentare il livello di produttività, grazie a una migliore gestione interna

Moko ha sviluppato diverse soluzioni di app finder per aziende multinazionali per soddisfare le loro esigenze.

Leggi l'approfondimento e scopri tutti i nostri progetti cliccando qui ↓

Ultime news

25/11/2021
Errori SEO da evitare

Quando si parla di SEO, lo si deve fare cercando di essere il più sinceri possibile e spiegando sempre che la maggior parte delle cose che si dicono/fanno, sono delle interpretazioni dell'esperienza, perché nessuno in realtà può sapere esattamente come funziona Google, e soprattutto per quanto tempo una regola può continuare ad essere valida.Esistono comunque una serie di errori che possono compromettere il posizionamento:Parola chiave ripetuta troppo di frequente - eccedere nell’uso di parole chiave, oltre a peggiorare il ranking del sito, rende anche noiosa ed innaturale la lettura del testo, peggiorando l’esperienza dell’utenteMetatag gestiti in maniera errata - i principali sono Title e Description, che non si devono ripetere nelle pagine, non essere troppo lunghi e soprattutto devono essere sempre presentiLink ben strutturati - le pagine collegate tra di loro all'interno del nostro sito devono sempre essere attiveContenuti copiati - copiare i testi da altri siti, espone potenzialmente ad una penalizzazione da parte del motore di ricercaContenuti scritti male - i testi devono sempre essere interessanti e rilevanti per chi ci immaginiamo sia l'utente finale del nostro sito, altrimenti non si otterrà traffico pertinente alle nostre aspettativeUrl delle pagine non parlante - l'indirizzo delle pagine deve essere i più possibile in linea con il contenuto della paginaNon generare sitemap - dare in pasto al motore di ricerca una sitemap, significa indicare la strada ai bot per eseguire la scansione del sito, ovvero facilitare la lettura dei contenuti più importanti per noi.