effettua una ricerca

NEWS

La differenza tra UX e UI.

Due concetti diversi, ma importanti per il tuo sito e le tue app.UX significa esperienza utente e si tratta di tutte le reazioni ed emozioni che un utente prova nell’usare un’applicazione o nel navigare su un sito. Ovviamente incide sugli obiettivi di conversione perché punta a realizzare il migliore percorso e la migliore esperienza attraverso uno studio di risoluzione dei problemi della navigazione.Per far si che l’esperienza sia fluida, intuitiva ed efficiente, bisogna mettere in campo una serie di strategie volte a porre gli utenti al centro del processo di progettazione del tuo sito o della tua applicazione partendo dall’analisi dei bisogni e delle necessità degli utenti per stabilire tutte le funzionalità che deve avere il prodotto finale, in termini di grafica e programmazione.La UI, interfaccia utente, invece è l’insieme di tutte le scelte grafiche ed elementi che permettono all’utente di interagire con il sito o app (colori, font, immagini, pulsanti, cursori, testi) che vengono studiati e progettati in modo che l’estetica del progetto risulti accattivante, stimolante, ma soprattutto in linea con la brand identity.Entrambe sono utili in chiave SEO in quanto Google promuove attivamente nei suoi risultati di ricerca i siti che hanno un’ottima UX e UI e sono importanti per Moko per valorizzare ogni tuo progetto e l'immagine del tuo brand.​​Progettiamo il design mettendo al primo posto l’utente finale per rendere facile e semplice la sua esperienza, in modo da creare valore per loro.Scopri la nostra landing page e tutti i nostri progetti.

Due concetti diversi, ma importanti per il tuo sito e le tue app.

UX significa esperienza utente e si tratta di tutte le reazioni ed emozioni che un utente prova nell’usare un’applicazione o nel navigare su un sito. Ovviamente incide sugli obiettivi di conversione perché punta a realizzare il migliore percorso e la migliore esperienza attraverso uno studio di risoluzione dei problemi della navigazione.

Per far si che l’esperienza sia fluida, intuitiva ed efficiente, bisogna mettere in campo una serie di strategie volte a porre gli utenti al centro del processo di progettazione del tuo sito o della tua applicazione partendo dall’analisi dei bisogni e delle necessità degli utenti per stabilire tutte le funzionalità che deve avere il prodotto finale, in termini di grafica e programmazione.

La UI, interfaccia utente, invece è l’insieme di tutte le scelte grafiche ed elementi che permettono all’utente di interagire con il sito o app (colori, font, immagini, pulsanti, cursori, testi) che vengono studiati e progettati in modo che l’estetica del progetto risulti accattivante, stimolante, ma soprattutto in linea con la brand identity.

Entrambe sono utili in chiave SEO in quanto Google promuove attivamente nei suoi risultati di ricerca i siti che hanno un’ottima UX e UI e sono importanti per Moko per valorizzare ogni tuo progetto e l'immagine del tuo brand.

​​Progettiamo il design mettendo al primo posto l’utente finale per rendere facile e semplice la sua esperienza, in modo da creare valore per loro.

Scopri la nostra landing page e tutti i nostri progetti.

Ultime news

25/11/2021
Errori SEO da evitare

Quando si parla di SEO, lo si deve fare cercando di essere il più sinceri possibile e spiegando sempre che la maggior parte delle cose che si dicono/fanno, sono delle interpretazioni dell'esperienza, perché nessuno in realtà può sapere esattamente come funziona Google, e soprattutto per quanto tempo una regola può continuare ad essere valida.Esistono comunque una serie di errori che possono compromettere il posizionamento:Parola chiave ripetuta troppo di frequente - eccedere nell’uso di parole chiave, oltre a peggiorare il ranking del sito, rende anche noiosa ed innaturale la lettura del testo, peggiorando l’esperienza dell’utenteMetatag gestiti in maniera errata - i principali sono Title e Description, che non si devono ripetere nelle pagine, non essere troppo lunghi e soprattutto devono essere sempre presentiLink ben strutturati - le pagine collegate tra di loro all'interno del nostro sito devono sempre essere attiveContenuti copiati - copiare i testi da altri siti, espone potenzialmente ad una penalizzazione da parte del motore di ricercaContenuti scritti male - i testi devono sempre essere interessanti e rilevanti per chi ci immaginiamo sia l'utente finale del nostro sito, altrimenti non si otterrà traffico pertinente alle nostre aspettativeUrl delle pagine non parlante - l'indirizzo delle pagine deve essere i più possibile in linea con il contenuto della paginaNon generare sitemap - dare in pasto al motore di ricerca una sitemap, significa indicare la strada ai bot per eseguire la scansione del sito, ovvero facilitare la lettura dei contenuti più importanti per noi.