La tecnologia IR è un gioco in cui si vince all'istante

Sono sempre più diffusi, soprattutto sui Social, i concorsi Instant Win, ovvero quelli in cui il partecipante ha la possibilità di scoprire subito se ha vinto un premio oppure no, proprio come nei gratta e vinci.I concorsi sviluppati online più diffusi sono quelli a partecipazione unica in cui l’utente si registra e scopre se ha vinto un premio terminando così le possibilità di gioco. Un’altra modalità che si sta diffondendo sempre più rapidamente è l’Instant Win con Image Recognition. Questi ultimi, grazie alla tecnologia, offrono la possibilità di partecipare ad un concorso semplicemente inquadrando un’immagine con il proprio smartphone. L’Image Recognition è una tecnologia che si occupa di acquisire, elaborare, analizzare e comprendere le immagini e i dati ad alta dimensione del mondo reale al fine di produrre informazioni numeriche o simboliche. Applicato anche al mondo dell’Industria 4.0, il riconoscimento delle immagini è possibile grazie alla mappatura accurata dell’oggetto in fase di implementazione.Facciamo un esempio pratico. Immaginiamo di essere un’azienda produttrice di caramelle e di voler dare la possibilità ai nostri clienti di vincere istantaneamente un premio inquadrando la confezione. Senza la tecnologia dell’Image recognition avremmo dovuto stampare direttamente sulle confezioni dei codici numerici, oppure dei QR code, definendo con largo anticipo le modalità di concorso. Grazie al riconoscimento delle immagini sarà sufficiente mappare una sola confezione  (o una per ogni tipo di prodotto coinvolto nell’iniziativa) ed attivare in qualunque momento il concorso.Questa è solo una delle possibilità offerte dall’IR, ma possiamo pensare anche di collegare l’immagine del prodotto ad una landing page in cui approfondiamo la filiera produttiva, permettiamo ai clienti di acquistare online il prodotto che sta per terminare ecc.

Sono sempre più diffusi, soprattutto sui Social, i concorsi Instant Win, ovvero quelli in cui il partecipante ha la possibilità di scoprire subito se ha vinto un premio oppure no, proprio come nei gratta e vinci.

I concorsi sviluppati online più diffusi sono quelli a partecipazione unica in cui l’utente si registra e scopre se ha vinto un premio terminando così le possibilità di gioco. Un’altra modalità che si sta diffondendo sempre più rapidamente è l’Instant Win con Image Recognition. Questi ultimi, grazie alla tecnologia, offrono la possibilità di partecipare ad un concorso semplicemente inquadrando un’immagine con il proprio smartphone. 

L’Image Recognition è una tecnologia che si occupa di acquisire, elaborare, analizzare e comprendere le immagini e i dati ad alta dimensione del mondo reale al fine di produrre informazioni numeriche o simboliche. Applicato anche al mondo dell’Industria 4.0, il riconoscimento delle immagini è possibile grazie alla mappatura accurata dell’oggetto in fase di implementazione.

Facciamo un esempio pratico. Immaginiamo di essere un’azienda produttrice di caramelle e di voler dare la possibilità ai nostri clienti di vincere istantaneamente un premio inquadrando la confezione. Senza la tecnologia dell’Image recognition avremmo dovuto stampare direttamente sulle confezioni dei codici numerici, oppure dei QR code, definendo con largo anticipo le modalità di concorso. Grazie al riconoscimento delle immagini sarà sufficiente mappare una sola confezione  (o una per ogni tipo di prodotto coinvolto nell’iniziativa) ed attivare in qualunque momento il concorso.

Questa è solo una delle possibilità offerte dall’IR, ma possiamo pensare anche di collegare l’immagine del prodotto ad una landing page in cui approfondiamo la filiera produttiva, permettiamo ai clienti di acquistare online il prodotto che sta per terminare ecc.

Ultime news

05/07/2022
Consigli per un e-commerce di successo.

Il numero di consumatori che decide di acquistare online è in costante crescita: ormai i consumatori si sentono a loro agio a usare Internet per fare acquisti, la fiducia verso il digitale è aumentata, perciò curare ogni aspetto del proprio sito e-commerce è importante per crearsi una forte presenza online e favorire il buon andamento delle vendite.Ecco perché vanno tenute a mente queste best practices per aumentare le conversioni del proprio e-commerce:Comprendere i clienti e personalizzare la loro esperienza, attraverso l’analisi della buyer personasCreare un’interfaccia utente semplificata per consentire agli utenti di passare facilmente da un prodotto all’altroOttimizzare il sito per i dispositivi mobile dato che la tendenza ad acquistare attraverso essi è in aumentoUsare immagini accattivanti e video dimostrativi del prodotto per coinvolgere gli utentiAggiungere la barra di ricerca per consentire agli utenti di filtrare le ricerche in base alle loro preferenzeAbilitare la visualizzazione dei “prodotti visti di recente” in modo che si possano dare anche consigli sui prodotti da acquistare simili o correlati ad essiOffrire opzioni come spedizione gratuita per acquisti superiori ad un importo specifico e/o campioni di prodotti gratuiti per presentare la gamma di prodotti e per attirare i clienti su un determinato prodottoCurare il check-out dell’e-commerce per migliorare il tasso di conversione ed evitare l’abbandono dei carrelliCreare programmi fedeltà per motivare le persone a registrarsi al sito e diventare clienti abitualiCreare una pagina FAQ per rispondere ai dubbi dei clienti riguardo le politiche di spedizione e resoFornire un servizio clienti disponibile via telefono, email e chat dal vivoAbilitare le recensioni dei clienti, in modo che possano valutare i prodotti e invogliare altri ad acquistare dall'e-commerceDare priorità alla SEO per raggiungere la vetta delle classifiche di Google in base alle ricerche relative ai prodotti venduti sull'e-commerce